Come vendere con i social media?

Scritto da Andrea Tolu in data 1 nov, 2013

Cosa trasforma i social media da simpatico passatempo per rilassarsi dopo il lavoro in uno strumento di marketing? La capacità di aiutare a vendere. Non certo nel senso di poter aggiungere il pulsante "COMPRA" a Facebook e aspettare che arrivino gli ordini, ma in quello più ampio di contribuire in qualche modo al processo di vendita.

Perché fare business coi social media è possibile

Per capire come vendere con i social media, bisogna partire da una cosa importante: il web ha cambiato il modo di vendere perché prima ha cambiato quello di comprare.

Una volta i venditori erano i soli depositari della conoscenza del prodotto, e il potenziale cliente doveva per forza rivolgersi a loro. Adesso invece le informazioni in rete sono tante e quasi tutte gratis, e tutta la ricerca prima di acquistare i consumatori la fanno su internet, dove tra recensioni ed articoli arrivano a saperne di più del commesso stesso. Ciò permette di formarsi un'idea sulla soluzione migliore, senza dover subire la pressione di chi deve concludere la vendita.

E veniamo alla seconda cosa importante: dalle aziende ci si aspetta che aiutino questo processo decisionale del cliente con informazioni utili.

Se vendete macchine fotografiche per esempio, il vostro obiettivo sarà fare del visitatore un fotografo migliore, dando ovviamente anche la possibilità di comprare i vostri prodotti.

PMI e social media: perché l'unione funziona

È qui che la faccenda si fa interessante: porsi seriamente l’obiettivo di aiutare prima che vendere, attirerà sul vostro sito non solo chi sta pensando seriamente di acquistare, ma anche l’appassionato che, pur non avendo il portafoglio in mano, sarà talmente contento dell’aiuto che gli avete dato, da raccomandarvi ad altri.

Il posizionamento del sito sui motori di ricerca è ancora importante e la SEO non va certo trascurata. Sarà però necessario anche andare al di là del vostro sito, direttamente dove il vostro pubblico passa il tempo online.

Il concetto è quello della prossimità: più siamo a contatto con qualcuno, più ci saranno probabilità di instaurare un rapporto. In altre parole, cercate di essere ovunque, di scoprire i luoghi dove si trova il vostro pubblico di riferimento e quale contenuto condivide, e cominciate a proporre il vostro.


Guida gratuita Facebook aziendale

 

Argomenti: #socialmedia