Le 5 migliori idee per un blog aziendale efficace

Scritto da Massimiliano Santolin in data 18 mar, 2016


INTRODUZIONE:

Quale grande dilemma incontra chi deve produrre del contenuto per il blog aziendale? Quello degli argomenti da trattare, ovviamente.

La regola in realtà è molto semplice: bisogna proporre contenuti che i vostri utenti cercano attivamente su Google e che li interessano da vicino.

Semplice a dirsi: ma come si trovano questi temi? 

Oggi vi daremo le 5 migliori idee per un blog aziendale davvero efficace, per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca e aumentare le visite.

1) Quanto costa?

Avete capito bene: perché non parlare di quanto costa il vostro prodotto o servizio, spiegando perché ha quel prezzo? Dopotutto, è un'informazione che un utente interessato all’acquisto vuole sapere.

 

2) Quali caratteristiche particolari ha?

Se proponete un prodotto o servizio, è possibile che questo abbia bisogno di particolari accorgimenti per la manutenzione, l’installazione, la pulizia etc. Quindi, perché non dovreste affrontare questo argomento da subito?

Per esempio, se producete manufatti pelle, sarebbe utile sottolineare subito se necessitano di trattamenti particolari per la cura del prodotto, le maniere migliori per mantenerlo nel tempo e gli usi da evitare. 

Dando al visitatore consigli specifici sulla manutenzione o il miglior uso del prodotto, vi ponete come un’azienda seria, trasparente e sincera. Cosa che, in un mercato vasto e vario come quello attuale, non è scontata.

 

3) Comparazione con altri prodotti

Vista la grande concorrenza, chi è interessato all’acquisto di un certo prodotto cercherà di cogliere pro e contro delle varie offerte.

Per questo motivo, inserire già all’interno del proprio blog una sezione che si occupa di comparare i vari modelli dei vostri prodotti, o addirittura di confrontarli con quelli della concorrenza in modo onesto, sottolineandone i punti di forza e le differenze, vi pone uno scalino sopra rispetto agli altri.

Questo perché state facendo uno sforzo a monte, e consentite all’acquirente futuro di valutare da subito quale offerta può interessarlo davvero.

 

4) Non dimenticare le recensioni

Quando un utente intende fare un acquisto, potete stare sicuri che cercherà in rete delle recensioni che ne parlano, soprattutto se si parla di una spesa rilevante per le sue tasche.

E’ per questo motivo che offrire una sezione legata alla recensioni dei propri prodotti, se fatta in maniera onesta, o affidata a personalità terze ed imparziali, è un buon modo per aiutare fin da subito chi vuole informarsi sul valore della vostra offerta.

 

5) Il miglior uso del vostro prodotto

Quando cercano informazioni in rete, gli utenti usano spesso il termine "migliore": il miglior climatizzatore, il miglior ristorante di pesce della zona, il metodo migliore per eliminare la muffa dai muri. Del resto, se vogliamo la soluzione ad un problema, non ne cerchiamo una qualsiasi.

Per questo motivo, parlare del miglior uso che si può fare del vostro prodotto può aiutare di molto gli utenti, dando loro esattamente ciò che cercano. Se per esempio vendete climatizzatori, e ce n’è uno che è adatto in modo particolare per un certo ambiente, vale sicuramente la pena segnalarlo subito.

 



CONCLUSIONI:

Queste sono i cinque argomenti che non dovreste trascurare nel vostro blog aziendale per elevarlo sopra gli altri. 

Il prossimo passo? Aprirne uno.

Ecco una guida con sei ragioni per farlo. 

Guida per sfruttare al meglio blog aziendale

 Potrebbe interessarti anche: 

Argomenti: #blogaziendale